Dottoranda fermata per terrorismo, chiedeva ai jihadisti su Facebook di vendicare la morte del nipote – La Repubblica


La Repubblica
Dottoranda fermata per terrorismo, chiedeva ai jihadisti su Facebook di vendicare la morte del nipote
La Repubblica
La donna libica lavora per l’Ateneo di Palermo. Secondo la procura e la polizia era in contatto con estremisti sul web. L’accusa: istigazione al terrorismo. Ma torna il gip la scarcera e può anche utilizzare Internet. Chiedeva vendetta per la morte del
Terrorismo: libica fermata e scarcerata, ma per Gip “gravi indizi”AGI – Agenzia Giornalistica Italia
Terrorismo, ricercatrice libica fermata a Palermo, faceva propaganda per la jihadANSA.it
Terrorismo, ricercatrice fermata a Palermo voleva portare in Italia il nipote jihadistaIl Messaggero
La Stampa -Adnkronos
tutte le notizie (134) >>

Source: Prima pagina – Google News

Sharing information is key – Italy News in UK. Social Commerce and Social Media Management playing a big part. Suaju Ltd